giovedì 12 giugno 2008

Speed Racer: GO!

Speed Racer (SR) è un videogioco di corse alquanto controverso: infatti è una trasposizione videoludica dell'omonimo film uscito da poco nelle sale cinematografiche di tutto il mondo (che a sua volta è la trasposizione di un fumetto degli anni '60) e, per tale motivo, può essere considerato un titolo sviluppato in fretta e furia e anche male, ma al contrario di ciò che sembra promette ore di divertimento.

Il gioco è ambientato in un mondo dove si svolgono gare automobilistiche futuristiche sponsorizzate (e "pilotate") dai magnati dell'industria automobilistica. Il protagonista è un giovane che per vendicare la morte prmatura del fratello partcipa a queste gare, facendosi notare fin da subito.
Il gioco si avvicina molto al film in quanto vengono riproposti i colori brillanti e accesi, i tracciati con la possibilità di scegliere tra 20 piloti, ognuno con automobili personali che si differenziano per caratteristiche (tra cui la velocità che permette di raggiungere gli 800 km/h!!)

Il punto principale del gioco è il car-fu (car kung-fu) cioè i combattimenti delle vetture durante le gare a colpi di gadgets nascosti e mosse scorrette; ci saranno anche dei rallentamenti e se colpiamo l'auto erreta ci verranno scalati i punti (i tipi di auto sono indicati sulla mappa: amici, neutrali, nemici). Sempre durante le gare ci vengo dati dei power-up che aumentano la difesa, la velocità, riparare la vettura, ecc.Tecnicamente il gioco è ben realizzato, con la telecamera posizionata dietro l'abitacolo della vettura, anche se molto spesso la visuale cambierà.

Un punto negativo è la scarsa longevità: si impiegheranno circa 10 ore per finire il gioco. Altro punto negativo è la mancanza di extra in quanto le sole cose che si sbloccano sono i nuovi tracciati e i piloti, vincendo le gare.


















Thanks to:

Nessun commento: