martedì 18 novembre 2008

Uscite del 21 novembre 2008

Seconda parte con le uscite del 21 novembre 2008... ^__^


Need for Speed: Undercover


Genere: Guida Arcade
Sviluppatore: EA Games
Produttore: Electronic Arts

Un altro titolo di questo ricco novembre è entrato in fase gold, avviandosi alla distribuzione nei negozi: stiamo parlando di Need for Speed Undercover, che uscirà il 21 novembre 2008.
Il comunicato stampa ripercorre i tratti essenziali nel gioco, suffragato dal nuovo "Heroic Driving Engine", che consentirà incredibili performance.
Per il resto, bisognerà essere bravi a seminare i rivali nonché la polizia...

Disponibile per:
PC, Xbox 360, PS3, Wii, PS2, Nintendo DS e PSP.


info: GamesRadar.it

screens: IGN.com

Grand Theft Auto IV



Genere: Azione
Sviluppatore: Rockstar Games
Produttore: Take-Two Interactive

Rockstar Games potrebbe spostare l'esordio della versione PC di GTA IV di un paio di settimane. Amazon.com e GameStop.com hanno riportato indicazioni in merito a un possibile ritardo nell'esordio di Grand Theft Auto IV nella sua versione PC, prevista inizialmente per il 18 novembre negli Stati Uniti e per il 21 dello stesso mese in Europa.
Secondo i due punti vendita online, Rockstar Games avrebbe indicato un ritardo nella distribuzione del gioco che porterebbe a un nuovo esordio, almeno per quanto concerne la pubblicazione in Nord America, ora prevista per il 2 dicembre, sebbene non ci siano dettagli ufficiali da parte di Take-Two Interactive, che ne cura la distribuzione.
A questo punto, non è chiaro se il nuovo periodo di disponibilità è da considerare esclusivo per il territorio statunitense o se valido anche per il continente europeo. Restiamo in attesa di ulteriori dettagli ufficiali dalle parti interessate prima di aggiornarvi con maggiori certezze.




Lips


Genere: Musicale
Sviluppatore: iNiS
Produttore: Microsoft Game Studios


Microsoft ha confermato l'esordio europeo del nuovo videogioco musicale Lips, sviluppato internamente dagli studi iNiS, che sarà disponibile in esclusiva su Xbox 360 a partire dal 21 novembre in Europa.
Lips sarà in vendita in bundle con due microfoni wireless sensibili al movimento, che potranno essere utilizzati fra l'altro per emulare alcune pose rese celebri da artisti internazionali e arricchire il gameplay reso celebre dalla serie SingStar di Sony. Microsoft ha annunciato la colonna sonora che, almeno inizialmente, comprenderà 40 brani che spazieranno dalla musica rock dei Queen ai più contemporeani artisti fra cui Rihanna e Leona Lewis.

Diamo un'occhiata alla colonna sonora completa offerta da Lips:

a-ha - "Take on Me"
Nirvana - "In Bloom"
Alicia Keys - "No One"
Peter Bjorn and John - "Young Folks"
Aly & AJ - "Potential Break Up Song"
Queen - "Another One Bites the Dust"
Avril Lavigne - "Complicated"
R.E.M. - "The One I Love"
Ben E. King - "Stand by Me"
Radiohead - "Fake Plastic Trees"
Beyoncé - "Irreplaceable"
The Ramones - "I Wanna Be Sedated"
Blondie - "Call Me"
Rascal Flatts - "Stand"
Chris Brown - "With You"
Rihanna - "Umbrella"
Coldplay - "Yellow"
Roxette - "Listen to Your Heart"
Depeche Mode - "Personal Jesus"
Sara Bareilles - "Love Song"
Destiny's Child - "Survivor"
Sheryl Crow - "Soak Up the Sun"
Dido - "White Flag"
Taylor Swift - "I'm Only Me When I'm With You"
Duffy - "Mercy"
The Bangles - "Walk Like an Egyptian"
Duran Duran - "Hungry Like the Wolf"
The Fray - "Over My Head (Cable Car)"
John Denver - "Take Me Home, Country Roads"
The Jackson 5 - "ABC"
Johnny Cash - "Ring of Fire"
The Police - "Every Little Thing She Does Is Magic"
Leona Lewis - "Bleeding Love"
The Raveonettes - "Love in a Trashcan"
Lil' Mama - "Lip Gloss"
Trace Adkins - "Ladies Love Country Boys"
Lupe Fiasco (featuring Matthew Santos) - "Superstar"
Weezer - "Island in the Sun"
Maroon 5 - "Makes Me Wonder"
Young MC - "Bust a Move"

La casa di Redmond ha confermato la futura disponibilità di contenuti scaricabili attraverso i server di Xbox Live, fra cui esordirà per prima la canzone "No Substitute Love" di Estelle.
Lips permetterà l'importazione delle proprie canzoni in formato MP3 direttamente dall'hard disk o dal proprio lettore MP3, ma Chris Esaki di Microsoft ha confermato ai microfoni di GameSpot.com che il testo non sarà disponibile per le canzoni importate.
Lips sarà dunque disponibile a partire dal 21 novembre, al prezzo di 69,90 euro (^__^) per il bundle comprendente il gioco e i due microfoni. Gli aderenti al pre-order del gioco negli Stati Uniti riceveranno ben otto canzoni gratuite in aggiunta alla colonna sonora disponibile in Lips.


Disponibile per
XboX360






screens: IGN.com
Rock Band 2



Genere: Musicale

Sviluppatore: Harmonix

Produttore: MTV Games / Electronic Arts

Sfruttando la stessa formula dello scorso anno, Electronic Arts e Harmonix proporranno il sequel di Rock Band in esclusiva temporale su XboX360.

Electronic Arts ha annunciato la disponibilità di Rock Band 2 in territorio europeo, con la versione XboX360 disponibile in esclusiva temporale nel nostro continente.
Le prime copie di Rock Band 2 verranno diffuse da Electronic Arts a partire dal 14 novembre ai negozianti, che saranno autorizzati a vendere il gioco a partire dal 21 novembre, esclusivamente in versione "solo software" al prezzo di 69,99 euro. Il bundle contenente le nuove versioni dei controller/strumenti che verranno messi in commercio entro i primi di dicembre.
La notizia conferma le voci diffuse da un PR di Electronic Arts che sosteneva la disponibilità di Rock Band 2 "entro il periodo natalizio". Resta da vedere se Rock Band 2 giungerà in Europa entro il Natale anche nelle versioni PlayStation 2, PlayStation 3 e Wii attualmente in programma, o se queste dovranno attendere, come nel caso dell'originale Rock Band, circa due mesi prima di esordire nel mercato europeo.

Disponibile per:
XboX360






screens: IGN.com
Mortal Kombat vs. DC Universe


Genere: Picchiaduro
Sviluppatore: Midway Games
Produttore: Midway

L'unione fra una saga decennale divenuta icona di violenza e il mondo dei fumetti DC ha fatto storcere il naso ai puristi della serie videoludica, sia in quanto lo stile tipico di Mortal Kombat verrà necessariamente ibridizzato, sia per le implicazioni a livello di gameplay che il nuovo titolo, evidentemente rivolto a un target differente rispetto ai precedenti capitoli della saga, porterà con sé.
La principale novità riguarda le fatality, vero e proprio marchio di fabbrica dei Mortal Kombat, che in questo episodio risulteranno edulcorate per andare incontro allo stile dei fumetti DC e alle esigenze di un rating rivisitato.Sembra in ogni caso oramai divenuta una costante dei picchiaduro la miscela di stili, personaggi e universi concettuali tanto differenti quanto apparentemente inconciliabili; carenza di creatività, segno di un genere che non si prende sul serio, o semplice quanto comprensibile trovata commerciale, non sta a noi a deciderlo.



info e screens: GameStar.it
The Legend of Spyro: Dawn of the Dragon


Genere: Platform
Sviluppatore: Etranges Libellules
Produttore: Sierra Entertainment

Esattamente come un drago volante dovrebbe fare, Spyro, nella sua carriera, ha alternato alti e bassi, titoli dal gameplay azzeccato e divertente e titoli raffazzonati e scopiazzati dalle versioni precedenti. Dalle vette di The Legend of Spyro: A New Beginning al pessimo Eternal Night, il draghetto viola più famoso dei videogiochi non è riuscito ad abituare il suo pubblico a uno standard qualitativo costante e all’altezza delle sue intenzioni.
Ora la nuova puntata della serie passa nelle mani di un nuovo sviluppatore francese, Etranges Libellules, e questo, insieme con le nuove possibilità delle console next-gen, potrebbe inaugurare un nuovo periodo di vacche grasse per la serie.
Disponibile per:
XboX360, Wii, PS2, PS3, Nintendo DS






info & screens: GameStar.it

lunedì 17 novembre 2008

Uscite del 21 novembre 2008

Left 4 Dead


Genere: Sparatutto
Sviluppatore: Turtle Rock Studios
Produttore: Valve

Direttamente dalla Game Convention di Lipsia, GameStar vi svela in anteprima tutto quel che c'è da sapere sul nuovo action targato Valve: quando Half-Life 2 incontra George Romero.
Left 4 Dead è solo uno dei numerosi esponenti della nuova collezione, eppure ha tutte le carte in regola per distinguersi.
Immaginate una città invasa da zombie e quattro prodi eroi che collaborano per eliminare ogni pericolo ma soprattutto per sopravvivere.

Disponibile per:
PC, XboX360





info, screens: GameStar.it
Guitar Hero World Tour


Genere: Musicale
Sviluppatore: Neversoft
Produttore: Activision


Si avvicina la pubblicazione del quarto episodio della nota serie Activision. Per la prima volta i giocatori possono cimentarsi sul palco virtuale con chitarra, basso, batteria e microfono. La prossima rock band di successo potrebbe essere la vostra!
Si affaccia nuovamente Guitar Hero World Tour, quarto capitolo della nota serie musicale creata da Activision.
La presentazione di Lipsia ha infatti svelato nuovi interessanti dettagli sull'episodio che più di ogni altro pare destinato al successo. Come migliorare una formula già ampiamente collaudata e apprezzata? Semplicemente allargandone gli orizzonti e le possibilità: in Guitar Hero World Tour potete costruire un'intera band musicale, sfruttando la chitarra, la batteria e il microfono inclusi nella confezione.
Disponibile per:
PS3, X360, Wii, PS2





info & screen: GameStar.it
Tomb Raider: Underworld


Genere: Azione
Sviluppatore: Crystal Dynamics
Produttore: Eidos


Eric Lindstrom e tutto il tuo team di produzione sono lieti di annunciare il loro nuovo figlio in procinto di nascere, l'ottava avventura della grande eroina dei videogiochi, il ritorno di Lara Croft in una versione più realistica che mai.
In una notte di fulmini e pioggia, un lento rewind ci permette di apprezzare la tremenda esplosione che sta distruggendo la tenuta di Sir Croft, un maniero che conosciamo fin troppo bene e la cui padrona ci è apparsa per la prima volta nel lontano 1996. Con un primo piano mozzafiato condito con indumenti in pelle e detonazioni folli, si ripresenta ai nostri occhi l'eroina più amata del mondo dei videogiochi e non solo, Lara Croft.
Disponibile per:
PC, PS2, PS3, Nintendo DS, XboX360, Wii



info, screen: GameStar.it

domenica 16 novembre 2008

Uscite del 20 novembre 2008

The Last Remnant


Genere: Gioco di ruolo
Sviluppatore: Square Enix
Produttore: Square Enix

The Last Remnant è un gioco di ruolo ideato e sviluppato da Square-Enix sotto la direzione di Hiroshi Takai. Ambientato in un universo fantastico dallo stile immediatamente riconducibile all'immaginario tipico dei titoli del publisher nipponico, The Last Remnant narra le vicende del protagonista Rush Sykes, abile guerriero alla ricerca della sorella rapita da un misterioso individuo. Questi sta cercando il modo di sprigionare gli immensi poteri racchiusi dalla ragazzina, poteri connessi ai misteriosi Remnant, manufatti dall'elevato potere magico. La storia assume presto contorni inattesi e coinvolge il protagonista e i suoi alleati in un conflitto di proporzioni epiche che ruota intorno al possesso dei Remnant, contesi da quattro distinte razze: gli umanoidi Mitras, gli Yamas, dalle fattezze simili a quelle dei pesci, gli Qsitis, sorta di rettili, e i Sovannis, popoli felini dotati di quattro braccia.L'aspetto più rilevante di The Last Remnant è costituito dai combattimenti tra schieramenti imponenti; un numero inconsueto di personaggi, fino a 70 nemici secondo quanto dichiarato dagli sviluppatori, potranno combattere contemporaneamente generando di conseguenza una forte componente strategica che modificherà la percezione dei classici scontri a turni.Il titolo sarà la prima opera di Square-Enix a utilizzare il motore di gioco sviluppato da Epic Games, l'Unreal Engine 3, universalmente considerato come uno degli engine più vantaggiosi dell'attuale generazione di piattaforme da gioco.

Dal 20 novembre disponibile per:
PS3 e XboX360



info e screens: GameStar.it
Chi vuol esser Milionario? 2



Genere: Quiz game
Sviluppatore: Ruote 1 Games
Produttore: Ubisoft



Il nuovo quiz game proposto da Route 1 Games sarà disponibile dal 20 novembre sulle console di casa Nintendo.
Chi vuol essere Milionario? 2 includerà una serie di nuove caratteristiche per permettere al giocatore virtuale di rispondere alle 15 domande consecutive per il raggiungimento del premio da un milione di euro. Fra le caratteristiche, spicca la personalizzazione del proprio profilo, in modo che le domande siano adeguate al proprio livello di conoscenza e rendere l'esperienza di gioco più divertente per tutta la famiglia, strizzando l'occhio anche a un pubblico giovanissimo.
Non mancherà la modalità "Il dito più veloce", dove la sfida principale sarà quella di rispondere il più velocemente possibile alla domanda affidandosi al proprio intuito. A questa si aggiunge la modalità Pratica, utile per allenarsi e abituarsi alla "tensione" del match, oltre che per sorprendere i propri amici dimostrando le vostre conoscenze, in tre categorie principali che saranno Intrattenimento, Sport e Cultura generale.
La versione Wii potrà contare in esclusiva su un'interfaccia grafica dalle icone più grandi e definite, con la possibilità di utilizzare per la prima volta i propri Mii all'interno del gioco. Wii Remote potrà essere utilizzato come un vero e proprio telefono per sfruttare l'aiuto telefonata a casa, durante una partita a due giocatori.

Dal 20 novembre 2008 disponibile per:
Nintendo DS e Wii




info e screens: GameStar.it

sabato 15 novembre 2008

Uscite italiane del 19 novembre 2008

SingStar Vol.3


Genere: Musicale
Sviluppatore: Sony Computer Entertainment Europe
Produttore: Sony Computer Entertainment Europe

Attraverso un comunicato stampa, Sony Computer Entertainment Europe ha svelato la tracklist di SingStar Vol. 3, nuova raccolta di brani musicali utilizzabili in Singstar, il videogioco canterino di Sony per PlayStation 3.
I brani contenuti in SingStar Vol.3 saranno i seguenti:

Fergie - Big Girls Don’t Cry
Gwen Stefani feat. Akon - The Sweet Escape
Happy Mondays - Kinky Afro
Heaven 17 - Temptation
k.d. lang - Constant Craving
Kate Bush - Babooshka
Leo Sayer - You Make Me Feel Like Dancing
Lionel Ritchie - All Night Long (All Night)
Michael Jackson - Billie Jean
Paul McCartney And Stevie Wonder - Ebony And Ivory
Queen - Killer Queen
Sara Bareilles - Love Song
Smashing Pumpkins - 1979
Take That - Could It Be Magic
Texas - Say What You Want
The Communards - Never Can Say Goodbye
The Ting Tings - Shut Up And Let Me Go
Timbaland feat. Keri Hilson - The Way I Are
Timbaland feat. OneRepublic - Apologize
Transvision Vamp - Baby I Don’t Care
Vampire Weekend - Oxford Comma

SingStar Vol. 3 sarà disponibile su PlayStation 3 a partire dal 19 novembre 2008, mentre sono già disponibili nei negozi SingStar e Singstar Vol. 2, venduti rispettivamente al prezzo di 59,90 euro e 39,90 euro.

In uscita per:
PS3

Uscite italiane del 19 novembre 2008

A Kingdom for Keflings

Genere: Gestionale
Sviluppatore: NinjaBee
Produttore: Microsoft Game Studios

Microsoft ha svelato il prossimo Xbox Live Arcade che sarà disponibile in concomitanza con l'esordio della New Xbox Experience e farà largo utilizzo degli Avatars, una delle funzionalità del nuovo aggiornamento della Dashboard di Xbox 360.

Sviluppato da NinjaBee, autori di Cloning Clyde, Band of Bugs e Outpost Kaloki X, A Kingdom for Keflings permetterà la creazione della propria città dove il proprio Avatar, un gigante, regnerà sui piccoli Kefling, trasformando il villaggio iniziale in una prosperosa città con la possibilità di cooperare con tre amici, presumibilmente via Xbox Live. Il gioco farà largo utilizzo della dinamicità delle stagioni, con il comparto grafico che cambierà a seconda del tempo e anche il sonoro, strettamente legato allo scorrere delle stagioni.

Il gioco in uscita per:
XboX 360 (Live)

venerdì 14 novembre 2008

Uscite del 18 novembre in Italia

Genere: Azione
Sviluppatore: Omega Force
Produttore: Koei
Informazioni: Halifax

C'era un tempo in cui numerosissimi eroi ambivano alla conquista di tutto il territorio Cinese e per farlo erano disposti a tutto. Benvenuti in Dynasty Warriors 6, l'ennesimo epico titolo d'azione "made in Japan".
Il 18 novembre 2008 usciranno le versioni per PC e PS2. ^^

Disponibile per:
PC, PS2, PS3, XboX360


info & screens: Gamestar.it

mercoledì 12 novembre 2008

Brothers in Arms: Hell’s Highway

Operazione Market Garden… noi siamo Matt Baker con un unico obiettivo: penetrare con le forze alleate nei Paesi Bassi per colpire al cuore la produzione bellica tedesca; sembra facile, ma tutto non è ciò che sembra.
Nel panorama dei giochi sparatutto in prima persona (FPS), la serie di Brothers in Arms è sempre stata atipica dato che la casa sviluppatrice del gioco (la Gearbox Software) punta sul realismo generale e sul tatticismo degli spostamenti, al contrario degli altri che puntano sulla spettacolarità della guerra. In Brothers in Arms: Hell’s Highway, infatti, ogni singolo passo va fatto con cautela e astuzia dato che una mossa avventata potrebbe condurre noi e la nostra squadra a morte certa.
La nostra squadra… già, dato che potremo comandare una o due squadre (dal numero dei membri e dalle abilità variabili in base alle missioni) sul campo di battaglia evitando di correre rischi inutili. L’unico modo di muoversi in sicurezza è tenere occupati i nemici con il fuoco di soppressione fino a quando l’icona sulle loro teste da rossa diventa grigia. A questo punto si può aggirare il nemico (grazie a rapide e complesse tattiche) e portare a termine i nostri obiettivi.
La nostra responsabilità nei confronti dei membri della squadra è molto alta dato che, come detto prima, basta un singolo gesto sbagliato tramite l’uso del mouse per esporre i nostri soldati al fuoco nemico senza possibilità di salvezza.
Tuttavia questo sistema di controllo risulterà un po’ complicato agli inizi, ma dopo averci preso confidenza si otterranno dei risultati egregi grazie anche all’eccellente intelligenza artificiale dei nostri compagni.
Da dire che le squadre non sono tutte uguali e quindi bisognerà sfruttare le qualità e abilità del singolo individuo; per esempio le squadre di assalto sono equipaggiate con armi a corto raggio, le squadre di soppressione sono utilissime per eliminare i nemici a distanza e quelle equipaggiate con MG o bazooka possono devastare le file avversarie grazie alla loro potenza di fuoco.
Come nei capitoli precedenti il gioco è gestito da un set di icone molto chiare.
In determinate posizioni, per esempio, è possibile ordinare alla propria squadra di lanciare granate o di distruggere obiettivi precisi; il sistema di dare ordini è molto semplice e preciso e l’ordine è attivabile con la pressione del tasto destro del mouse. Ciò è più che positivo dato che molte volte si è costretti a richiamare e a riposizionare la proprie squadre.
Una della grandi novità di questo titolo è la possibilità di trovare riparo dagli attacchi nemici dietro molti oggetti dello scenario, con opportunità di movimento quasi infinite.
Si può modificare la propria tattica all’ultimo momento ed in corsa per sfruttare al meglio un riparo prima inaccessibile o per approfittare della postazione abbandonata dai nemici in fuga; ma non è tutto rose e fiori, dato che starsene nascosti non sempre è una scelta vincente dato che ogni punto di copertura resiste in modo diverso dagli altri (un muretto è spesso sinonimo di salvezza, ma non le staccionate o altri oggetti costruiti con materiali meno resistenti ^^).
Durante la battaglia è bene cercare di carpire da subito i punti più sicuri onde evitare di far stare sotto il fuoco nemico la nostra squadra (quando la situazione lo richiede, però, i nostri subalterni si sposteranno autonomamente per trovare riparo o per attaccare).
Tecnicamente il gioco si pone su buoni livelli con una cura meticolosa dei particolari, la fisica regala delle soddisfazioni in slow motion, con i corpi dei nemici catapultati in aria a seguito dello scoppio di una granata.
Uno dei lati negativi del gioco è la difficoltà con cui si muore a livello normal data la velocità con cui si ricarica la barra della salute quando ci ripariamo (e i posti per riparasi sono davvero tanti… ^^), così mentre la nostra squadra muore per un piccolo nostro stupido errore, il nostro personaggio continuerà a girare indisturbato per il campo di battaglia senza mai morire (o quasi ^^). A peggiorare la situazione ci si mette anche l’intelligenza artificiale di nemici che in situazioni normali risulta ottima, ma quando si rompono gli schemi più ricorrenti di gioco è incapace di organizzarsi (capiterà che i nazisti non ci vedano anche se siamo a due passi da loro).
Nonostante i difetti il gioco riesce a colpire e ad emozionare grazie anche ad una trama cinematografica e molti tocchi di classe.

PS: l'operazione Market Garden è realmente esistita ed è stata ideata da generale britannico Montgomery; l' operazione serviva agli allaeati per controllare i ponti sul Reno, sulla Mosa e sul Waal. Dopo il successo iniziale, però, la missione si rivelò un fallimento che causò la morte di quasi 8.000 soldati britannici. Dopo questa disfatta gli inglesi si misero a completa disposizione dell’avanzata statunitense.



ecco un po di screens per deliziarci... ^^

















...anche il trailer di presentazione del gioco...





info: rivista "Win Magazine GIOCHI" novembre 2008

screens: IGN.com